Seleziona una pagina

Termini e Condizioni

Articolo 1 - Definizioni

In questi termini e condizioni si applicano:

  1. Imprenditore: la persona giuridica che offre prodotti e / o servizi ai consumatori a distanza;
  2. Consumatore: la persona fisica che non agisce nell'esercizio di una professione o di un'impresa e che stipula un contratto a distanza con l'imprenditore;
  3. Accordo a distanza: un accordo in base al quale un sistema organizzato dall'imprenditore per la vendita a distanza di prodotti e / o servizi, fino alla conclusione dell'accordo, viene utilizzato esclusivamente con una o più tecniche di comunicazione a distanza;
  4. Tecnologia per la comunicazione a distanza: mezzi che possono essere utilizzati per concludere un accordo, senza che il consumatore e il commerciante si trovino nello stesso posto nello stesso momento;
  5. Periodo di riflessione: il termine entro il quale il consumatore può avvalersi del suo diritto di recesso;
  6. Diritto di recesso: l'opzione per il consumatore di recedere dal contratto a distanza entro il periodo di riflessione; 14 giorni: giorno di calendario;
  7. Transazione di durata: un accordo a distanza per una serie di prodotti e / o servizi, la cui consegna e / o obbligo di acquisto si sviluppa nel tempo;
  8. Porta dati sostenibile: qualsiasi mezzo che consenta al consumatore o all'imprenditore di memorizzare informazioni che gli sono indirizzate personalmente in modo tale da consentire una consultazione futura e una riproduzione inalterata delle informazioni memorizzate.

Articolo 2 - Identità dell'imprenditore

Click-through marketing online
Lakerstraat 66, 5613ES Eindhoven
Numero di telefono 06-28806028
Indirizzo e-mail: info @gunderwear. Nl
Numero Camera di Commercio: 27309336
Partita IVA: NL001639901B96

Articolo 3 - Applicabilità

  1. Queste condizioni generali si applicano a ogni offerta dell'imprenditore e ad ogni contratto a distanza concluso tra l'imprenditore e il consumatore.
  2. Prima della conclusione del contratto a distanza, il testo delle presenti condizioni generali messe a disposizione del consumatore. Se ciò non è ragionevolmente possibile, prima che il contratto a distanza è concluso, ha indicato che le condizioni generali per l'imprenditore da vedere e saranno inviati. Appena possibile gratuitamente per il consumatore
  3. Se il contratto è concluso a distanza per via elettronica, in deroga al comma precedente e prima che il contratto a distanza è concluso, il testo di questi termini e condizioni sono impostati in modo tale che il consumatore nel consumatore reso disponibile in formato elettronico un modo semplice può essere memorizzato su un supporto durevole. Se ciò non è ragionevolmente possibile, prima che il contratto a distanza è concluso, indicato dove possono essere adottate le condizioni generali e che elettronicamente o in altro modo saranno inviati gratuitamente. Richiesta del consumatore elettronicamente
  4. Nel caso in cui si applichino condizioni specifiche del prodotto o del servizio in aggiunta a questi termini e condizioni generali, il secondo e il terzo paragrafo si applicano mutatis mutandis e in caso di termini e condizioni generali contrastanti, il consumatore può sempre fare affidamento sulla disposizione applicabile più favorevole a lui.

Articolo 4 - L'offerta

  1. Se l'offerta è di durata limitata e soggetta a condizioni, questo sarà esplicitamente indicato nell'offerta.
  2. L'offerta contiene una descrizione completa e accurata dei prodotti e / o servizi offerti. La descrizione è sufficientemente dettagliata per consentire una corretta valutazione dell'offerta da parte del consumatore. Se l'imprenditore utilizza immagini, queste sono una vera rappresentazione dei prodotti e / o servizi offerti. Errori evidenti o errori nell'offerta non vincolano l'imprenditore.
  3. Ogni offerta contiene tali informazioni chiare al consumatore quali sono i diritti e gli obblighi sono coinvolti nella accettare l'offerta. Ciò riguarda in particolare:
    • il prezzo comprensivo di tasse;
    • le eventuali spese di consegna;
    • come l'accordo sarà raggiunto e le azioni che richiedono;
    • se applicare il diritto di recesso;
    • il metodo di pagamento, consegna o esecuzione del contratto;
    • il termine per accettare l'offerta, o il termine per aderire al prezzo;
    • il livello della tariffa per la comunicazione a distanza se i costi di utilizzo della tecnica per la comunicazione a distanza sono calcolati su una base diversa dalla tariffa di base;
    • se l'accordo viene archiviato dopo la conclusione, come può essere consultato dal consumatore;
    • il modo in cui il consumatore può ottenere informazioni sulle azioni che non desidera prima di concludere l'accordo, nonché il modo in cui può rettificarle prima che l'accordo sia concluso;
    • tutte le lingue in cui, oltre all'olandese, è possibile concludere l'accordo;
    • Comportamenti cui l'operatore è soggetto e il modo in cui il consumatore può consultare questi codici comportamentali elettronicamente; e
    • la durata minima del contratto a distanza in caso di accordo che si estenda alla fornitura continua o periodica di prodotti o servizi.

Articolo 5 - L'accordo

  1. L'accordo è soggetta alle disposizioni del paragrafo 4, stabilita al momento il consumatore accetta l'offerta e soddisfare le relative condizioni.
  2. Se il consumatore ha accettato l'offerta per via elettronica, l'imprenditore confermerà immediatamente la ricezione dell'accettazione dell'offerta per via elettronica. Finché la ricezione di questa accettazione non è stata confermata, il consumatore può rescindere il contratto.
  3. Se l'accordo viene concluso elettronicamente, l'imprenditore adotterà misure tecniche e organizzative adeguate per garantire il trasferimento elettronico dei dati e garantire un ambiente web sicuro. Se il consumatore può pagare elettronicamente, l'imprenditore adotterà misure di sicurezza adeguate.
  4. L'imprenditore può - ai sensi della legge - informare se il consumatore può adempiere ai suoi obblighi di pagamento, nonché tutti quei fatti e fattori che sono importanti per una solida conclusione dell'accordo a distanza. Se sulla base di questa indagine l'imprenditore ha buone ragioni per non stipulare l'accordo, ha il diritto di rifiutare un ordine o una richiesta o di applicare condizioni speciali all'attuazione.
  5. L'imprenditore sarà il prodotto o il servizio al consumatore le seguenti informazioni, in forma scritta o in modo tale che possa essere memorizzato su un supporto durevole, racchiudere il consumatore in modo accessibile:
    • le informazioni dell'imprenditore su cui il consumatore può esercitare il diritto di recesso, o una chiara dichiarazione in merito all'esclusione del diritto di recesso;
    • informazioni sul servizio post-vendita e sulle garanzie esistenti;
    • le informazioni incluse nell'articolo 4 paragrafo 3 delle presenti condizioni, a meno che l'imprenditore non abbia già fornito queste informazioni al consumatore prima dell'esecuzione del contratto;
    • i requisiti per la risoluzione del contratto se il contratto ha una durata di più di un anno o per un periodo di tempo indefinito.
    • Indien de ondernemer zich heeft verplicht to leveren van een reeks van producten of diensten is de bepaling in het vorige lid slechts van toepassing op de eerste levering.

Articolo 6 - Diritto di recesso alla consegna dei prodotti

  1. Il consumatore può risolvere un contratto a distanza o un accordo al di fuori dell'area di vendita senza fornire motivazioni fino a quando non sia trascorso un periodo di quattordici giorni, dopo il giorno in cui il consumatore o un terzo designato dal consumatore, che non è il vettore, il primo cosa ha ricevuto
  2. Durante questo periodo, il consumatore tratterà con cura il prodotto e la confezione. Disimballerà o utilizzerà il prodotto solo nella misura necessaria per valutare se desidera conservare il prodotto. Se si avvale del suo diritto di recesso, restituirà il prodotto con tutti gli accessori e - se ragionevolmente possibile - nelle condizioni originali e nella confezione all'imprenditore, in conformità con le istruzioni ragionevoli e chiare fornite dall'imprenditore.

Articolo 7 - Costi in caso di recesso

  1. Qualora il consumatore eserciti il ​​diritto di recesso, non supererà il costo della restituzione dei beni.
  2. Se il consumatore ha pagato un importo, l'imprenditore rimborserà tale importo il prima possibile, ma non oltre trenta giorni dopo il reso o l'annullamento, utilizzando lo stesso metodo di pagamento con cui è stato acquistato il prodotto. In caso di pagamento con carta regalo, il rimborso verrà convertito in credito.

Articolo 8 - Esclusione del diritto di recesso

  1. Se il consumatore non ha il diritto di recesso, questo può essere escluso dall'imprenditore solo se l'imprenditore lo ha chiaramente dichiarato nell'offerta, almeno in tempo per la conclusione del contratto.
  2. Esclusione del diritto di recesso è possibile solo per i prodotti:
    • che sono stati creati da parte dell'imprenditore alle specifiche del consumatore;
    • che sono chiaramente di natura personale;
    • che non possono essere restituiti a causa della loro natura;
    • che guastano o diventano obsoleti;
    • il cui prezzo dipende da fluttuazioni del mercato finanziario sul quale il commerciante non ha alcuna influenza;
    • la consegna di articoli che non si prestano ad essere restituiti per motivi di tutela della salute o igiene e di cui è stato rotto il sigillo dopo la consegna;

Articolo 9 - Il prezzo

  1. Durante il periodo di validità indicato nell'offerta, i prezzi dei prodotti e / o servizi offerti non subiranno aumenti, salvo variazioni di prezzo dovute a variazioni delle aliquote IVA.
  2. In deroga al paragrafo precedente, i prodotti aziendali o servizi i cui prezzi sono soggetti alle fluttuazioni del mercato finanziario su cui il commerciante non ha alcuna influenza, con prezzi variabili. Queste fluttuazioni e il fatto che tutti gli obiettivi di prezzo, sono indicati nell'offerta.
  3. Gli aumenti di prezzo entro 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono ammessi solo se queste derivano da leggi e regolamenti.
  4. Gli aumenti dei prezzi 3 mesi dopo la conclusione del contratto sono consentite solo se il commerciante ha accettato questo e:
    • essi sono il risultato di leggi e regolamenti; o
    • il consumatore ha l'autorità di recedere dal contratto il giorno in cui ha effetto l'aumento di prezzo.
    • I prezzi indicati nella gamma di prodotti o servizi sono comprensivi
      BTW.

Articolo 10 - Conformità e garanzia

  1. L'imprenditore garantisce che i prodotti e / oi servizi sono conformi all'accordo, alle specifiche dichiarate nell'offerta, ai ragionevoli requisiti di solidità e / o usabilità e alle disposizioni legali esistenti alla data della conclusione dell'accordo e / o regolamenti governativi.
  2. Uno schema offerto dal commerciante, dal fabbricante o dall'importatore a titolo di garanzia non pregiudica i diritti e le affermazioni che il consumatore può far valere in merito a una mancanza nell'adempimento degli obblighi dell'operatore commerciale nei confronti dell'operatore commerciale in base alla legge e / o o il contratto di distanza.

Articolo 11 - Consegna ed esecuzione

  1. Il commerciante avrà la massima cura nel ricevere e attuare gli ordini per i prodotti e nella valutazione delle domande per la fornitura di servizi.
  2. Il luogo di consegna è l'indirizzo che il consumatore ha. Conosciuto per la società
  3. Tenendo conto di quanto dichiarato al riguardo nell'articolo 4 delle presenti condizioni generali, la società eseguirà gli ordini accettati con la dovuta velocità ma al più tardi entro 30 giorni a meno che non sia stato concordato un periodo di consegna più lungo. Se la consegna è ritardata, o se un ordine non può o non può essere eseguito solo parzialmente, il consumatore verrà informato di ciò entro e non oltre un mese dopo aver effettuato l'ordine. In tal caso, il consumatore ha il diritto di risolvere il contratto senza costi e ha diritto a qualsiasi indennizzo.
  4. In caso di scioglimento ai sensi del paragrafo precedente, l'imprenditore rimborserà l'importo che il consumatore ha pagato il prima possibile, ma non oltre 30 giorni dopo lo scioglimento.
  5. Se la consegna di un prodotto ordinato si rivela impossibile, l'imprenditore si adopererà per rendere disponibile un articolo sostitutivo. Al più tardi al momento della consegna, verrà indicato in modo chiaro e comprensibile che un articolo sostitutivo viene consegnato. Per gli articoli sostitutivi il diritto di recesso non può essere escluso. I costi di spedizione del reso sono a carico dell'imprenditore.
  6. Il rischio di danno e / o perdita di prodotti spetta all'imprenditore fino al momento della consegna al consumatore, salvo diversamente concordato espressamente.

Articolo 12 - Transazioni di durata

  1. Il consumatore può recedere da un contratto stipulato a tempo indeterminato e che si estende alla regolare consegna di prodotti o servizi, in qualsiasi momento con il dovuto rispetto delle regole di recesso concordate e un periodo di preavviso non superiore a un mese.
  2. Il consumatore può risolvere un contratto che è stato stipulato per un periodo determinato e che si estende alla consegna regolare di prodotti o servizi, in qualsiasi momento entro la fine del termine specificato, con la dovuta osservanza delle regole di cancellazione concordate e un periodo di preavviso di non più di un mese.

Articolo 13 - Pagamento

  1. Salvo patto contrario, le somme dovute dal consumatore devono essere pagate entro quattordici giorni dalla consegna del bene o, in caso di accordo per la fornitura di un servizio, entro 14 giorni dalla consegna del prodotto.
  2. In caso di inadempimento da parte del consumatore, l'operatore soggetti a limitazioni di legge, il diritto per il consumatore a spendere. Avanzare ragionevoli spese saranno resi noti

Articolo 14 - Reclami

  1. L'imprenditore ha una lamentela ben pubblicizzato e si occupa dei reclami ai sensi della presente procedura.
  2. I reclami sull'attuazione dell'accordo devono essere presentati tempestivamente, completamente e chiaramente descritti all'imprenditore, dopo che il consumatore ha riscontrato i difetti.
  3. Le denunce presentate al commerciante verrà data risposta dalla data di ricezione. Entro 14 giorni Se una denuncia è un tempo di elaborazione più lungo prevedibile, entro il termine di giorni 14 risposto con una ricevuta di ritorno, indicando quando il consumatore può aspettarsi. Una risposta più dettagliata

Articolo 15 - Controversie

  1. I contratti tra l'imprenditore e il consumatore a cui si applicano le presenti condizioni generali sono disciplinati esclusivamente dalla legge olandese.

Articolo 16 - Disposizioni aggiuntive o derogatorie

Aggiuntive o diverse disposizioni di questi termini non può essere a scapito del consumatore e devono essere registrati o in modo tale da poter essere memorizzati su un supporto durevole. Consumatori in modo accessibile

Gunderwear
Laker Street 66straat
5613ES Eindhoven
Paesi Bassi

Camera di Commercio: 27309336
IVA: NL001639901B96

Accettiamo: